TORNA ALL'EDIZIONE 2021

SCOPRI L'EDIZIONE 2022

8 aprile, iniziano le semine

11 Maggio 2021

Lo scorso 8 aprile le varie Isole dell’innovazione del progetto Mais Domani sono state seminate con 12 differenti ibridi appartenenti a tutte le Classi FAO, con differenti densità e modalità di semina.
Nello specifico nell’Isola dedicata alla Genetica e Concia, i 12 ibridi sono stati seminati con una seminatrice convenzionale con la stessa interfila (70 cm) ma con distanze sulla fila da 12 a 18 cm, in modo da variare la densità delle piante da 7 a 12 piante/m².
Il seme è stato conciato con 4 differenti soluzioni e geo disinfestato con una soluzione unica.
Le altre 3 Isole (Diserbo, Densità di Semina e Nutrizione) sono state seminate con lo stesso ibrido generico di Classe FAO 600.
Le parcelle dell’Isola Densità di Semina, nello specifico, hanno visto l’intervento di tre differenti seminatrici: una convenzionale, una di precisione e una seminatrice Delta Row.
L’ibrido è stato seminato in ognuna delle parcelle a due differenti densità di semina (8 e 10 piante/m²) con l’obiettivo di osservare le differenti performance delle modalità di semina in sinergia con le diverse densità.

Potrebbero interessarti

Agrotecniche sostenibili: quali strategie per il mais

Agrotecniche sostenibili: quali strategie per il mais

Agrotecniche sostenibili: quali strategie per il mais  CONVEGNO 14 dicembre 2021 - ore 8.30 Sala Pedini, Centro Fiera di Montichiari Programma 8.30 - Registrazione partecipanti - Controllo Green...

Raccolta conclusa a Mais Domani: rese più che ottime

Raccolta conclusa a Mais Domani: rese più che ottime

Lo scorso 24 settembre si è conclusa la parte «di campo» del progetto Mais Domani: in campo a Comezzano Cizzago è scesa la mietitrebbia John Deere C670 messa a disposizione dal Team Gorini che, con...